Articoli

    Comandare è meglio che...

    Quasi un editoriale

    di Antonio La Monica

    Durante un recente corso di formazione, il docente ci spinge a lavorare in gruppo per delineare le caratteristiche che, secondo noi, deve avere chi comanda. Al termine della riflessione si dovrà spiegare in assemblea aperta il frutto del nostro lavoro. Nel mio gruppo ci sono 6 persone, due uomini e 4 donne. Ed è subito chiaro quanto difficile sarà mettersi d'accordo per delineare la figura del leader. Mi colpisce al volo come le donne pretendano un capo capace di farsi obbedire anche a costo di essere prepotente. La forza, l'autorità, più che l'essere resistenti e credibili appaiono loro come doti irrinunciabili.
    Ognuno di loro racconta episodi in cui il loro capo si è comportato da vero leader ed io penso che il loro capo sia stato solo un inaccetabile stronzo! Il mio collega maschio resta un po' taciturno. Ho l'impressione che l'argomento non lo riguardi. Io non riesco ad essere d'accordo con quella occasionale maggioranza, mi sento a disagio. E ne approfitto in maniera bieca. [continua]





    Raccontini di viaggio

    di Filippo Camerini

    La Guinea Bissau, si chiamava prima Guinea Portughesa per distinguerla dalla confinante Guinea Conakry (che invece era la Guinea Francese) e dalla Guinea Equatoriale (nell'ordine, occupata da: portoghesi, spagnoli, britannici e poi di nuovo spagnoli). A Nord -Ovest , della Guinea Bissau, c'è l'arcipelago Capoverdiano...

    La lettura è un efficace antidoto alla cieca obbedienza richiesta dai totalitarismi e una forma di resistenza ai populismi

    di Salvatore Leopaldi

    Ci avevano già provato le prime comunità monastiche del IV e V secolo ma era stato con San Benedetto da Norcia che la lettura in monastero era diventata un obbligo a cui non sarebbe stato possibile sottrarsi...




    Comando di casa, comando militare

    di Saro Distefano

    Per motivi che non riesco a ben comprendere, alla parola comando associo, normalmente, due e solo due figure: il comando di casa, il comando militare. E siccome per antichissima tradizione familiare e per cultura personale, ho il massimo...

    Al cuore di un piccolo paese non si comanda

    di Laura Ciancio

    Un uomo solo al comando non ha nessun potere se non è circondato da una folla acclamante e delirante, che in modo assolutamente acritico lo segue in ogni sua esternazione. La capacità dialettica di arringare le moltitudini umane individuando un nemico...






    Domande senza risposta

    di Meno Occhipinti

    Il Trivial pursuit è il gioco di società che tutti conosciamo. Se però alla fine vi aggiungiamo una "e" (Trivial pursuite) diventa il titolo di una canzone di Renaud Séchan. Renaud, Oltralpe è conosciuto semplicemente con il solo nome, è uno dei più famosi cantautori francesi...

    Riflessioni sul potere, sulla corruzione e sul sesso

    di Ciccio Schembari

    "'U cumannari è miegghiu r'o futtiri!" Comandare è meglio che fottere! È meglio perché, spesso, chi comanda anche fotte. Sia nel senso patrimoniale sia in quello sessuale. Gli scandali e le rivelazioni di clamorose responsabilità sul piano patrimoniale e sessuale...











Fotorama / Al cuor non si comanda

di Meno Baglieri




    Braccato - Capitolo Sei

    di Alessandro Manuguerra

    Si muoveva rapidamente verso il proprio appartamento guardandosi attorno con preoccupazione. Il segnale del proprio Smartwacht9.0 era infatti stato ripristinato, recuperata la propria Identità Digitale che gli avrebbe permesso di sbloccare la Domotica9.0 e rientrare...

    Corto in Sicilia - XII

    di Carlo Blangiforti

    Lo spettacolo è finito. La gente si avvia piano piano verso l'uscita con il cuore pieno di orgoglio: i grandi commentano il duello con gesti plateali da veri teatranti, teatranti come solo questi catanesi sanno essere, i ragazzini invece saltellando...

    Peccato però che in Europa continueremo ad avere un'importanza marginale e molto più vicina all'irrilevanza

    di Carlo Poerio

    Anche stavolta ce l'hanno fatta! Con impegno quasi maniacale si sono presentati all'appuntamento elettorale divisi, frammentati, parcellizzati. Ma hanno fatto anche di più. Come se non bastassero le perle di saggezza quotidianamente dispensate...










Occhio Strabico / Tornare insieme

di Carlo Blangiforti











Novità Editoriali

    Il profumo dei ricci di mare

    Romanzo

    di Michele Farinaccio

    Pubblicazione: 2019
    ISBN: 9788894346497
    Pagine: 86
    Prezzo: 10,00 €

    Càliti juncu

    Storie

    di Salvatore Barone

    Pubblicazione: 2019
    ISBN: 9788894346480
    Pagine: 170
    Prezzo: 10,00 €


    Sereni cieli di stelle

    Poesia

    di Gino Bonaviri

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346473
    Pagine: 404
    Prezzo: 10,00 €

    Pantesco

    Romanzo

    di A. Manuguerra

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346466
    Pagine: 336
    Prezzo: 10,00 €


    Di quella volta che

    Racconti

    di Filippo Bozzali

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346442
    Pagine: 162
    Prezzo: 10,00 €

    L'Urlo del Danubio

    Storie

    di Marinella Tumino

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346435
    Pagine: 152
    Prezzo: 10,00 €


    Il buio sotto l'orto

    Romanzo

    di Carmelo Ferrera

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346404
    Pagine: 128
    Prezzo: 10,00 €

    La bestia di Brixton

    Romanzo

    di Gianni Mazza

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346428
    Pagine: 318
    Prezzo: 10,00 €


    Si può
    fare!

    Teatro

    di Antonella Sturiale

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346411
    Pagine: 224
    Prezzo: 10,00 €

    Adelia o la macchina del meteo

    Romanzo

    di Giada Iannizzotto

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346459
    Pagine: 170
    Prezzo: 10,00 €




Link Utili

    Italia Notizie

    Quotidiano di informazione

    Il segno che resta

    Media Communication

    CCP "Paulu Maura"

    Sito del Centro Culturale Permanente Paulu Maura di Mineo

    Blangi

    Cronaca di una vta molto distratta

    Operaincerta Editore

    Casa Editrice

    Le Fate

    Editore - Caffè Letterario

Pdf



Rubriche

  • Verde Chiaro

    Dolce Comando (L'acacia)

    di Aldo Adamo

    Le piante hanno tanto da raccontare, tessono fili più o meno invisibili con la nostra vita. Le piante, a saperle ascoltare, raccontano storie straordinarie. "Verde Chiaro" si ripropone di narrarle...
  • Versi Diversi

    Andiamo a comandare

    di Fabio Rovazzi

    Hanno scritto, hanno costruito colle parole il mondo che ci circonda, e quello che, se avremo un po’ di lungimiranza, lasceremo ai figli. I poeti! Non se ne potrà mai fare a meno...
  • Altrocchio

    Il nuovo che è avanzato (quasi andato a male)

    di Carlo Blangiforti

    Ancora un modo differente per vedere la realtà attraverso la satira, immagini e vignette che vogliono raccontare, ancora una volta, ancora da un’altra visuale il mondo della politica...
  • Parole Sante

    Un mondo alla rovescia

    di Ryszard Kapuściński

    Brevi aforismi di grandi donne e uomini di oggi e del passato che rappresentano meglio di mille parole, tra moto di spirito e facezie argute, il sentire più intimo di una intera umanità. Una sola parola può dire tantissime cose...
  • Occhio Strabico

    Tornare insieme

    di Carlo Blangiforti

    Fotomontaggi, vignette irriverenti, che offrono uno sguardo divergente su un mondo che a tratti sembra seguire una logica assurda. Ma una risata, si spera, seppellirà tutto il marcio, o almeno uno ci prova...