Articoli

    Non ci resta che piangere

    Quasi un editoriale

    di Antonio La Monica

    Secondo molti scienziati, filosofi e pensatori, l'elemento che meglio distingue l'uomo dall'animale è la ragione. La razionalità, la capacità di pensare e via discorrendo. Senza dubbio una cosa vera. Ma anche il pianto pare essere un fenomeno che riguarda quasi esclusivamente gli esseri umani. Sono rare le specie animali, infatti, che lacrimano o che danno vita a momenti assimilabili al pianto. Persino le celebri "lacrime da coccodrillo" non sembrano dare certezza rispetto alla sensibilità di questi rettili spaventosi.
    È vero che i cavalli lacrimano, lo fanno anche alcune scimmie, ma il pianto come manifestazione di una emozione, di un dolore o di una gioia sembra essere un fatto prettamente umano. Ecco perché ci è parso un tema interessante per il nostro mensile.
    La prima associazione mentale induce a collegare le lacrime con la disperazione, con il dolore e la tristezza. Poi si pensa all'emozione, alla commozione e, infine, alle lacrime di gioia. [continua]





    È necessario contrastare il mito dell'uomo solo al comandoa

    di Carlo Poerio

    Ogni anno è la solita storia ma con quel particolare in più che la rende peggiore dell'anno precedente. Mi riferisco alle polemiche che puntualmente accompagnano le celebrazioni del 25 aprile e che anche quest'anno non sono mancate...

    "Piangete siciliani, popolo sfortunato, vi racconto la storia di un paese assassinato…"

    di Salvatore Leopaldi

    I pochi viaggi che ricordo di aver fatto durante la mia infanzia li ho fatti in treno. Treno notte, scompartimento a sei cuccette. Si partiva dalla stazione di Siracusa, accompagnati in auto da qualche parente che aspettava sulla banchina fin che il capotreno non faceva...




    Il pianto è forse ormai la unica caratteristica che l'Homo Sapiens al suo passato

    di Saro Distefano

    Probabilmente sbaglio (intanto ho già sbagliato, perché una delle prime e principali regole che insegnavano ai giornalisti era quella di non iniziare mai un articolo con un avverbio. Ma io me ne fotto, anche perché se è vero che trentacinque anni fa sono andato a lezione dai maestri...

    Lacrime di una città ferita

    di Laura Ciancio

    Pronto per entrare nel vortice. Ti alzi presto per raggiungere il centro dall'estrema periferia, ti affidi con rassegnazione al mezzo pubblico sovraffollato, carico di sudore e odori stantii di folla raggruppata attorno all'unico sostegno esistente...






    Quando utilizzavamo le canzoni della Joplin (e di Claudio Lolli) per evitare di piangere

    di Meno Occhipinti

    Con gli amici, quelli “veri”, quelli con i quali ci si vedeva tutti i giorni e si condividevano gioie e dolori (più i secondi che le prime), abbiamo vissuto gli ultimi anni della nostra adolescenza alla ricerca spasmodica...

    Ricordi

    di Ciccio Schembari

    Da ragazzo ho pianto regolare. Anzi non ricordo d'aver pianto. Perché avrei dovuto piangere? Non facevo capricci, ero assennato. In famiglia mi volevano bene. La maestra pure. Poi al liceo mi innamorai di Lucilla. Era bella, bellissima. ...














Fotorama / Il pianto

di Meno Baglieri




    Fratellanza - Capitolo Cinque

    di Alessandro Manuguerra

    Aprì appena un occhio nella prima luce del mattino. Sensazione di freddo che la coperta in prestito non riusciva più a compensare. Guardò verso l'alto nell'aria bassa di nuvole ferme. L'azzurro del cielo sporco di un bianco traslucido...

    Corto in Sicilia - XI

    di Carlo Blangiforti

    La prenderanno male quando alla Stazione di Catania non ci vedranno scendere dal convoglio: li immagino questi poliziotti figli di contadini calabresi e minatori di Castrogiovanni che corrono in tutte le direzioni lungo i binari, entrando e uscendo spaesati...







Occhio Strabico / Petrolio e democrazia

di Carlo Blangiforti











Novità Editoriali

    Il profumo dei ricci di mare

    Romanzo

    di Michele Farinaccio

    Pubblicazione: 2019
    ISBN: 9788894346497
    Pagine: 86
    Prezzo: 10,00 €

    Càliti juncu

    Storie

    di Salvatore Barone

    Pubblicazione: 2019
    ISBN: 9788894346480
    Pagine: 170
    Prezzo: 10,00 €


    Sereni cieli di stelle

    Poesia

    di Gino Bonaviri

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346473
    Pagine: 404
    Prezzo: 10,00 €

    Pantesco

    Romanzo

    di A. Manuguerra

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346466
    Pagine: 336
    Prezzo: 10,00 €


    Di quella volta che

    Racconti

    di Filippo Bozzali

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346442
    Pagine: 162
    Prezzo: 10,00 €

    L'Urlo del Danubio

    Storie

    di Marinella Tumino

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346435
    Pagine: 152
    Prezzo: 10,00 €


    Il buio sotto l'orto

    Romanzo

    di Carmelo Ferrera

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346404
    Pagine: 128
    Prezzo: 10,00 €

    La bestia di Brixton

    Romanzo

    di Gianni Mazza

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346428
    Pagine: 318
    Prezzo: 10,00 €


    Si può
    fare!

    Teatro

    di Antonella Sturiale

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346411
    Pagine: 224
    Prezzo: 10,00 €

    Adelia o la macchina del meteo

    Romanzo

    di Giada Iannizzotto

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346459
    Pagine: 170
    Prezzo: 10,00 €




Link Utili

    Italia Notizie

    Quotidiano di informazione

    Il segno che resta

    Media Communication

    CCP "Paulu Maura"

    Sito del Centro Culturale Permanente Paulu Maura di Mineo

    Blangi

    Cronaca di una vta molto distratta

    Operaincerta Editore

    Casa Editrice

    Le Fate

    Editore - Caffè Letterario

Pdf



Rubriche

  • Verde Chiaro

    Il piatto piange (Dieffembachia Amoena)

    di Aldo Adamo

    Le piante hanno tanto da raccontare, tessono fili più o meno invisibili con la nostra vita. Le piante, a saperle ascoltare, raccontano storie straordinarie. "Verde Chiaro" si ripropone di narrarle...
  • Versi Diversi

    Pianto Antico

    di Giosuè Carducci

    Hanno scritto, hanno costruito colle parole il mondo che ci circonda, e quello che, se avremo un po’ di lungimiranza, lasceremo ai figli. I poeti! Non se ne potrà mai fare a meno...
  • Altrocchio

    Muratori padani

    di Carlo Blangiforti

    Ancora un modo differente per vedere la realtà attraverso la satira, immagini e vignette che vogliono raccontare, ancora una volta, ancora da un’altra visuale il mondo della politica...
  • Parole Sante

    Uomini e lacrime

    di Anna Magnani

    Brevi aforismi di grandi donne e uomini di oggi e del passato che rappresentano meglio di mille parole, tra moto di spirito e facezie argute, il sentire più intimo di una intera umanità. Una sola parola può dire tantissime cose...
  • Occhio Strabico

    Petrolio e democrazia

    di Carlo Blangiforti

    Fotomontaggi, vignette irriverenti, che offrono uno sguardo divergente su un mondo che a tratti sembra seguire una logica assurda. Ma una risata, si spera, seppellirà tutto il marcio, o almeno uno ci prova...