Articoli

    Elogio alla bruttezza

    Quasi un editoriale

    di Antonio La Monica

    Per gli antichi greci era difficile se non impossibile sganciare il concetto estetico di bellezza da quello prettamente etico della bontà. Discutibile... e in effetti se ne discusso molto. Chi era bello, dunque, doveva per forza di cose essere buono. Kalos kai agatos dicevano, forse ignorando quanta corruzione, lascivia e idiozia possa esserci dietro un essere umano di bell'aspetto. Certamente, però, la giustizia è bella. Il bene è bello. E così via... E chi era brutto? Doveva per forza essere anche cattivo? Questo nessuno lo ha mai dimostrato, a dispetto degli antichi greci. Proviamo allora a chiarire che la bruttezza può non avere attinenze con ciò o con chi è spregevole, con chi è moralmente corrotto o chi appare come osceno. Certo, tutte queste cosa sono assimilabili al concetto di "brutto". Ma il binomio "brutto e cattivo" può essere scisso e deve essere maneggiato con molta cura. Se il Diavolo appare brutto, non tutti i brutti sono dei diavoli... [continua]





    I pugni in tasca

    La grande intuizione di Marco Bellocchio

    di Ciccio Schembari

    Ancora nel 1965 la famiglia si faceva carico di ogni suo componente sia esso bambino, anziano, invalido... Così era stato nella società contadina e artigianale orizzontale dove ciò che contava non erano tanto i singoli quanto la famiglia e la sua unità...

    Oltre la bruttezza di Socrate

    Nell'epoca della perfezione estetica al concetto di brutto si è legato quello di male, come se fossero una medesima cosa

    di Luca Farruggio

    Se per Platone "la conoscenza del bene e del male è la medesima", dobbiamo interrogarci e provare a pensare che anche la conoscenza del bello e del brutto possa essere la medesima. Tuttavia, mentre del male e del maligno se ne è discusso a lungo...



    Il brutto del rugby

    Le decisioni arbitrali non si discutono mai. O quasi mai...

    di Meno Occhipinti

    C'è del buono nel rugby, ma c'è anche del cattivo. Perché se è vero che nello sport con la palla ovale valori come lealtà, sacrificio, altruismo, senso di responsabilità e rispetto, per l'avversario e l'arbitro, sono parte indelebile del DNA...

    Il brutto anatroccolo

    Metamorfosi di un piccolo giardino

    di Laura Ciancio

    La casa era stata costruita sulla sommità di una collina di ulivi ma il terreno intorno era arido, scosceso e pieno di calcinacci. Trecento metri quadrati di terra senza un albero. Ma il progetto era già maturo. In primo luogo bisognava bonificare la terra, renderla vivibile...



    Mistificazione

    In questa particolare attività i nostri politici hanno sempre primeggiato

    di Carlo Poerio

    Uno degli uomini simbolo del capitalismo moderno è recentemente scomparso. L'evento, inaspettato e repentino, ha suscitato incredulità e stupore sia tra coloro che lo avversavano che tra chi l'ammirava. Tuttavia, ha anche consentito di guardare in faccia le umane miserie del Bel Paese...

    Corto in Sicilia - 2

    di Carlo Blangiforti

    «Vjaġġ bla periklu» – Me lo dico ogni volta, lo dico ogni volta che salgo sul postale – «Vjaġġ bla periklu» – Me lo dico anche ogni volta che scendo dalla nave. Non sai mai cosa può aspettarti in una nuova città. Non è la prima volta che vengo a Siracusa...














Fotorama / Brutto!

di Meno Baglieri




    Un viaggio di resurrezione

    Quando programmò la fuga alla Merica, lo fece perché riteneva brutto, molto brutto il suo mondo

    di Saro Distefano

    Che brutto momento per il pianeta. Quando mio nonno, diciassettenne, scappò di casa, lo fece perché in quel dammuso di venti metri quadrati di via San Francesco era arrivato anche il marito della sua sorella maggiore...

    La Grande Bruttezza

    Malefatte architettoniche nella Caput mundi

    di Maria Cristina Vecchiarelli

    Non se l'è inventata Paolo Sorrentino l'equazione tra Roma e la Grande Bellezza, laddove questa accezione non ha connotazione estetica ma allude a un'essenza, summa di contrastanti e innumerevoli elementi che...

    Non un film, ma un evento

    Il buono, il brutto, il cattivo: un ricordo

    di Ciccio Schembari

    Era il 1964 quando uscì "Per un pugno di dollari". Ero all'università a Catania. Abitavo in una pensione tenuta da due vecchiette con uso della cucina. Eravamo tre gruppi di tre per tre stanze. Si mangiava tutti insieme nella sala da pranzo...

    Parabola significat

    Racconto

    di Nick Neim

    Giungo al casolare verso le sei del pomeriggio. Fa ancora caldo. La giornata è sta-ta afosa, non ha dato sbuffi di vento che smuovessero l'aria per renderla più fre-sca e meno faticosa da respirare; sì, è stato faticoso...



Occhio Strabico / Salsa Made in Italy

di Carlo Blangiforti











Novità Editoriali

    Il buio sotto l'orto

    Romanzo

    di Carmelo Ferrera

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346404
    Pagine: 128
    Prezzo: 10,00 €

    La bestia di Brixton

    Romanzo

    di Gianni Mazza

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346428
    Pagine: 318
    Prezzo: 10,00 €


    Si può
    fare!

    Teatro

    di Antonella Sturiale

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346411
    Pagine: 224
    Prezzo: 10,00 €

    L'Urlo del Danubio

    Storie

    di Marinella Tumino

    Pubblicazione: 2018
    ISBN: 9788894346435
    Pagine: 152
    Prezzo: 10,00 €




Link Utili

    Italia Notizie

    Quotidiano di informazione

    Il segno che resta

    Media Communication

    CCP "Paulu Maura"

    Sito del Centro Culturale Permanente Paulu Maura di Mineo

    Blangi

    Cronaca di una vta molto distratta

    Operaincerta Editore

    Casa Editrice

    Le Fate

    Editore - Caffè Letterario

Pdf



Rubriche

  • Versi Diversi

    À la princesse Roukhine / Alla principessa Roukhine

    di Paul Verlaine

    Hanno scritto, hanno costruito colle parole il mondo che ci circonda, e quello che, se avremo un po’ di lungimiranza, lasceremo ai figli. I poeti! Non se ne potrà mai fare a meno...
  • Forse non tutti...

    Vantaggi

    di Meno Occhipinti

    Forse non tutti sanno che... ci sono notizie che scivolano tra le righe come acqua attraverso le dita. Ascoltiamo, vediamo, senza quello sguardo straniato che ci permette di capire cosa ne è del Belpaese...
  • Altrocchio

    Nostalgia nostalgia canaglia

    di Carlo Blangiforti

    Ancora un modo differente per vedere la realtà attraverso la satira, immagini e vignette che vogliono raccontare, ancora una volta, ancora da un’altra visuale il mondo della politica...
  • Parole Sante

    La bellezza e la bruttezza

    di Tahar Ben Jelloun

    Brevi aforismi di grandi donne e uomini di oggi e del passato che rappresentano meglio di mille parole, tra moto di spirito e facezie argute, il sentire più intimo di una intera umanità. Una sola parola può dire tantissime cose...
  • Così è (se vi pare)

    Il brutto del bello. E poi le domande

    di Fabio Pinna

    L'intento è quello di approcciare la realtà letteraria contemporanea da un punto d’osservazione che considera l’esistenza della Verità assoluta, sempre e comunque, come dubbio generale e contemporaneamente verità personale.
  • Occhio Strabico

    Salsa Made in Italy

    di Carlo Blangiforti

    Fotomontaggi, vignette irriverenti, che offrono uno sguardo divergente su un mondo che a tratti sembra seguire una logica assurda. Ma una risata, si spera, seppellirà tutto il marcio, o almeno uno ci prova...