Articoli

    Le secret des grandes fortunes...

    Quasi un editoriale

    di Carlo Blangiforti

    Ha torto Balzac a dire che dietro ogni grande fortuna, in qualche modo, si nasconde un crimine?[1] No, lo scrittore francese aveva ragione e anche Marx, perché alla fin fine anche il plusvalore è un imbroglio.
    L’idea che la ricchezza sia frutto comunque di un misfatto, la condividiamo quasi tutti, almeno noi che straricchi non siamo. Omicidi, furti, appropriazioni e truffe creano spesso quelle sostanze che piano piano si diramano, come rivoli di un ruscello, nelle tasche delle generazioni a venire. Però si sa, la farina del diavolo finisce in crusca. Se una generazione costruisce (anche rubando) e quella dopo conserva, ci sarà sempre una terza che distrugge tutto. Nuovo giro, nuova corsa.
    Chissà. Forse sì, forse no. Certamente la ricchezza non è questo, solo questo. Anzi. Alla ricchezza nel corso del tempo abbiamo dato tantissimi significati che piano piano si sono svincolati dalla sciocca contingenza del materiale. Si è ricchi non solo di beni e di averi, ma anche di spirito, di intelligenza...[continua]

Loading



    Una promessa e un invito

    È necessario individuare un politico onesto e capace di cui fidarsi

    di Carlo Poerio

    La fine di un anno, per quanto mi riguarda, è sempre stata l'occasione di riflessioni e bilanci. Anche per quello appena concluso è stato così e non credo di generalizzare o di peccare di pessimismo se affermo che il 2017, purtroppo, si accoda all’elenco degli anni vissuti con difficoltà, in quanto confusi...

    La ricchezza dei colori

    Una varietà connessa all'evoluzione storica degli universi percettivi e simbolici delle civiltà

    di Vittore Collina

    È comune parlare della ricchezza di colori di un dipinto, di una foto, di un panorama, di un arredamento, di un vestito … ma io mi voglio avventurare su di un terreno più inusuale e pensare alla ricchezza dei colori: dove i colori sono soggetto non oggetto...




    Santu e riccu, figghiu miu

    Ognuno ha la sua formula e la sua via. Ne cito qualcuna...

    di Ciccio Schembari

    Nella società in cui sono nato, i genitori e gli anziani venivano salutati con sa-bbanarica (vossia mi benedica) e rispondevano santu e riccu fighiu miu! (santo e ricco figlio mio!). Santità e ricchezza erano l’augurio e il desiderio di tutti e per tutti...

    L’oggetto quasi smarrito

    Il libro come specchio di sé e del mondo

    di Laura Ciancio

    Il profilo delle montagne all’orizzonte taglia di netto il confine nitido col cielo. Ad ogni passo le foglie si attaccano e si staccano dalle suole bagnate delle scarpe e l’odore della terra umida entra prepotentemente nelle narici. Mentre ci allontaniamo dal paese, le voci si...



    Ricchezza e povertà

    Dai quel che non hai e avrai gioia

    di Ciccio Schembari

    È meglio la ricchezza o la povertà? Con la ricchezza si possono realizzare i propri sogni. Si possono fare tante cose. Cose buone. Andare sulla luna. Cose cattive. Fabbricare armi, fare guerre, distruggere città intere, uccidere uomini donne bambini...

    Complessiva umanità e la sua ricchezza riflessa

    La consapevolezza è il primo passo con cui si impara a osservare i limiti come grandi rocce...

    di Alessia Russo Madone

    Continuo a scorrere la lista degli uomini più ricchi al mondo pubblicata da Forbes e non riesco a fare a meno di pensare che non conosco personalmente nessuno di quei facoltosi personaggi. Non un amico, non un parente, nemmeno un vicino di casa o un conoscente di un conoscente. Eppure esistono, continuo a ripetermelo...











Fotorama / Piccole cose di buon gusto

di Meno Baglieri




    Il poco mi basta, il troppo mi avanza

    Chi si accontenta veramente gode oppure è solo un modo per tirare avanti?

    di Saro Distefano

    'U picca m’avasta, 'u magnu m’assupercia. È uno di quei proverbi antichi, oggi in disuso, che mio nonno più spesso citava quando mi teneva a lezione di vita (proverbio tràdito da un suo personale archivio praticamente infinito)...

    Ricchi d’altro

    Gli stipendi nel rugby non posso competere con quelli di altri sport, ma i rugbisti guadagnano altri valori che vanno al di là di quelli economici

    di Meno Occhipinti

    Il calcio, il basket, il football americano, il golf, l’automobilismo, il tennis, a livello mondiale, sono gli sport nei quali il giro d’affari annuo è stratosferico, supera anche il bilancio di alcuni stati...

    Tra le colonne dell'Ostiense

    Un'umanità, tante facce, tante storie di povera gente dignitosa

    di Martina Annibaldi

    All’ingresso della Stazione Ostiense, a Roma, c’è una fila di colonne squadrate… le tipiche colonne da stazione ferroviaria. Tra una colonna e l’altra l’intenso via vai dei pendolari della Roma-Lido che, soprattutto sotto Natale, fa somigliare l’ingresso della stazione ad un formicaio in piena attività...

    Oltre il dolore e la gioia, il genio

    La ricchezza di colori e di emozioni in Vincent Van Gogh

    di Patrizia Vindigni

    Il genio di Vincent Van Gogh, pittore vissuto tra il 1853 e il 1890,è da molti conosciuto. I suoi dipinti sono fiumi di colore, nei quali tuffarsi, sprofondando tra pennellate di giallo, di blu...

    Roma patrimonio dell'umanità

    L'intimità col passato: una ricchezza che non si può sottrarre, comprare, riservare

    di Maria Cristina Vecchiarelli

    Ha campeggiato qualche giorno fa sulle prime pagine dei giornali la sconcertante immagine dell'uomo che, per sistemare un addobbo floreale smisurato e invero...

    Là dove si annida il privilegio

    In difesa della scuola pubblica

    di Ester Procopio

    Parlare di privilegio è diventato un tabù. L’intento principale delle pubblicità sembra essere far credere che chiunque può usufruire di un determinato servizio o prodotto super esclusivo...



L'altro occhio / Ancora Weinstein

di Carlo Blangiforti







La novità editoriale di gennaio

Operaincerta Editore

    L'urlo del Danubio – Viaggio dell’anima sui binari della memoria storica
    L'ultimo libro di Marinella Tumino

    Prefazione di Danilo Amione

    La memoria storica è testimonianza del passato, insegna la fecondità del sacrificio e celebra il trionfo della spiritualità.
    L’urlo del Danubio ripercorre con un treno immaginario un viaggio interiore effettuato dall’autrice nei luoghi della disumanità: dal campo di Dachau all’Alloggio segreto di Anne Frank e poi ancora dalla risiera di San Sabba a Trieste ai quartieri ebraici di Ferrara, Roma, Budapest.
    Ripercorrere i binari della memoria storica è un modo per tenere vivo il ricordo di ciò che è stato ma soprattutto per far sì che simili tragedie non debbano accadere mai più.
    “Ne plus jamais!”, come recita il severo monito che ora sovrasta il lager di Dachau e, idealmente, tutti i luoghi di sterminio e di offesa dell’uomo.

    Scheda


    img

Pagine : 128
Anno di pubblicazione: 2018
Isbn : 978-88-943004-2-0

Prezzo : 10 euro




Libri

    Quattro
    racconti

    di Vito Campo




    Monumenti e
    memoria

    Il cimitero di Ragusa superiore, 1838-1948

    di Saro Distefano e Vito Campo

    Ragusa
    Rugby

    Genesi di una passione

    di Meno Occhipinti

    Tre per
    tre

    Nove racconti

    di Carlo Blangiforti, Saro Distefano e Vito Campo

    Quaderni
    Tanzani

    "Diario di viaggio" della Tanzania

    di Giuseppe Cusumano

    Urlano
    anche i topi

    La dimensione siberiana nell'esperienza di Cechov

    di Carlo Blangiforti

    Quel treno
    per la Polonia

    Studenti ragusani "Sul treno della Memoria"

    di Marinella Tumino

    L'araldica
    impostura

    Raccolta di racconti

    di Saro Distefano

    Parole
    degli Iblei

    Riflessioni intorno a proverbi e detti ragusani

    di Autori Vari

    Tracce di Blues

    Riflessioni sulla musica del diavolo

    di Lorenzo Vecchiato

    Come bere bene

    Guida "sentimentale" al vino

    di Salvo Foti

    Opere Complete

    raccolta dei componimenti del poeta secentesco

    di Paolo Maura










Link Utili

    Italia Notizie

    Quotidiano di informazione

    Cultagenda

    Eventi negli iblei

    CCP "Paulu Maura"

    Sito del Centro Culturale Permanente Paulu Maura di Mineo

    Il segno che resta

    Media Communication

    Le Fate

    Editore - Caffè Letterario

    Ragusa Rugby

    Sito della Squadra di Rugby

Pdf







Rubriche

  • Verde Chiaro

    Money Tree

    di Aldo Adamo

    Le piante hanno tanto da raccontare, tessono fili più o meno invisibili con la nostra vita. Le piante, a saperle ascoltare, raccontano storie straordinarie. "Verde Chiaro" si ripropone di narrarle...
  • Poesia Emergente

    Maria Caiazza: "Mentre faccio la doccia"

    a cura di Ester Procopio

    Non l’intenzione di giudicare nuovi autori ma di presentare le loro opere confidando nel potere della parola poetica di raccontare da sé del poeta, dell'uomo e del mondo...
  • Versi Diversi

    Il desiderio di ricchezza del sottoproletariato romano

    di Pier Paolo Pasolini

    Hanno scritto, hanno costruito colle parole il mondo che ci circonda, e quello che, se avremo un po’ di lungimiranza, lasceremo ai figli. I poeti! Non se ne potrà mai fare a meno...
  • Forse non tutti...

    Razzismo

    di Meno Occhipinti

    Forse non tutti sanno che... ci sono notizie che scivolano tra le righe come acqua attraverso le dita. Ascoltiamo, vediamo, senza quello sguardo straniato che ci permette di capire cosa ne è del Belpaese...
  • Fotorama

    Ricchezza

    di Meno Baglieri

    Raccontare storie per immagini, una sorta di moderno lavoro da cantastorie che vuole restituire nel progredire delle immagini le sensazioni di chi quei fotogrammi ha saputo catturare...
  • Altrocchio

    Ancora Weinstein

    di Carlo Blangiforti

    Ancora un modo differente per vedere la realtà attraverso la satira, immagini e vignette che vogliono raccontare, ancora una volta, ancora da un’altra visuale il mondo della politica...
  • Parole Sante

    La ricchezza dell'uomo

    di Søren Aabye Kierkegaard

    Brevi aforismi di grandi donne e uomini di oggi e del passato che rappresentano meglio di mille parole, tra moto di spirito e facezie argute, il sentire più intimo di una intera umanità. Una sola parola può dire tantissime cose...
  • Occhio Strabico

    Trump dice cose

    di Carlo Blangiforti

    Fotomontaggi, vignette irriverenti, che offrono uno sguardo divergente su un mondo che a tratti sembra seguire una logica assurda. Ma una risata, si spera, seppellirà tutto il marcio, o almeno uno ci prova...