Saro Distefano

    img
  • Comitato di redazione

    Saro Distefano è nato a Ragusa l’8 maggio 1964. A parte i quattro anni della frequentazione universitaria nella vicina Catania, ha sempre vissuto nel capoluogo ibleo.
    È laureato in Scienze Politiche indirizzo Storico con una tesi sulle miniere di asfalto di Ragusa, relatore il professore Giuseppe Barone.
    Dall’età di sedici anni esercita la professione di giornalista. Dapprima per piccole emittenti radiofoniche locali, dal 1986 per TeleNova, storica televisione ragusana, e dal 1988 è stato redattore per la Gazzetta del Sud, redazione di Ragusa. Dal 1990 è iscritto all’Ordine Regionale dei Giornalisti Pubblicisti. Nel 1992 e per molti anni a seguire, è stato redattore presso la redazione di Ragusa del Giornale di Sicilia a tempo pieno, con articoli di politica, costume e cultura. Adesso scrive per la pagina “Cultura e Società” del quotidiano La Sicilia, oltre che sul bimestrale del Comune di Ragusa, “Ragusa Sottosopra”, per il quindicinale “Insieme” della Diocesi Vescovile di Ragusa, per il bimestrale di arte e cultura “Le Fate”, e per “Impresa Sicilia”, bimestrale della “Commerfidi” di Ragusa, tiene una rubrica settimanale di arte cultura e società il sabato su Video Regione, la maggiore testata giornalistica via etere della Sicilia orientale.
    Nel 1996 è stato assunto dalla Banca Agricola Popolare di Ragusa. Dal 2005, ovvero dalla fondazione, è responsabile culturale del Cral dei dipendenti della Banca Agricola Popolare di Ragusa.
    Dal dicembre 2002 è socio del Rotary Club di Ragusa.
    Dal gennaio 2016 è il Capo Delegazione del FAI di Ragusa.
    Sui temi legati alla storia del territorio ibleo tiene conferenze e guida le visite di turisti e studiosi nel circondario ragusano oltre che numerose classi delle scuole primarie e secondarie.