Articoli

    Tabacco: ieri, oggi e domani?

    Quasi un editoriale

    di Antonio La Monica

    Prendete un qualsiasi film degli anni Settanta o Ottanta, non importa se un poliziesco, una pellicola d'azione o qualsivoglia polpettone romantico. Tenete in considerazione la più innocua commedia. In 90 minuti troverete almeno una o due evidentissimi riferimenti al mondo del tabacco. La Marlboro accesa con un pathos alla Humphrey Bogart con perizia accurata al punto di mostrare allo spettatore la marca del prodotto. E poi i fili di fumo che si levano in spirali lentissime a colmare imbarazzanti vuoti di sceneggiatura. Il mondo cinematografico è forse una delle prospettive migliori per analizzare quello che sembra un cambiamento epocale. Raccontano i nostri genitori, che hanno di certo più di settanta anni, di quelle sale in cui, al sabato pomeriggio, i film avrebbero dovuto sospenderli, come le partite di calcio, per nebbia. Fumo che, raccontano con enfasi i papà (un po' meno le mamme) usciva dalle finestre e dal quale potevi decretare il successo di una pellicola.
    Oggi le cose vanno diversamente. Il divieto al fumo è davvero una delle poche leggi chiare e, dunque, rispettate in Italia. Anche al cinema, appunto. È davvero raro il caso in cui il lui o la lei di turno appoggiano le labbra tumide su una sigaretta... [continua]

Loading



    I piaceri del fumo passivo

    Note a margine di un vizio altruista

    di Giuseppe Traina

    Quali che siano le grandi questioni dell'esistenza, misteriose le risposte; che si tratti di decriptare le imperscrutabili leggi dell'universo o le banali questioni pratiche, si può sempre contare sull'aiuto degli altri...

    La mia droga si chiama rugby

    Intervista al Team Manager del Padua Rugby Ragusa, Ciccio Schininà

    di Meno Occhipinti

    Francesco Schininà, per l’ambiente rugbystico “Ciccio”, 33 anni a novembre, una moglie e due figlie (quasi tre), un passato da scout, è un tossicodipendente molto “speciale”…

    Dolore ma non solo

    Continuando a produrre emarginazione sociale e povertà avremo problemi peggiori di quelli già vissuti

    di Carlo Poerio

    Immagini terribili, video raccapriccianti, sangue, corpi martoriati, urla di terrore, sguardi disperati, sirene dei mezzi di soccorso, poliziotti, spari. Morti. Decine di morti e feriti tra i quali bambini innocenti, tanti...

    Vietato Fumare

    La Legge Sirchia, l'eccezione

    di Saro Distefano

    Nel 1970 in Italia venne approvata la legge che consentiva la pratica del divorzio tra coniugi. S’intende il divorzio legalmente approvato, chè le coppie scoppiavano anche da prima, da sempre...

    I proverbi

    Una conoscenza valida

    di Ciccio Schembari

    Bacco, Tabacco e Venere sono i tre temi proposti dalla direzione di operaincerta per i tre mesi di questa estate 2016. Bacco, Tabacco e Venere erano le tre parole simbolo della goliardia degli studenti universitari...

    Un sapere antico, anzi moderno

    I proverbi e la cultura della qualità

    di Ciccio Schembari

    La cultura della qualità si sviluppa in modo formale e sistematico nel mondo della produzione industriale a partire dagli anni venti del ventesimo secolo, trova riscontro e applicazione in tutti i settori dell’agire umano....

    Fenomenologia di una dipendenza

    "La coscienza di Zeno": se la letteratura si sposa con la psicologia

    di Ester Procopio

    Quando avevo quindici anni e grandi ambizioni letterarie (non era ancora sopraggiunta la maturità a ridimensionarle) scrissi un racconto intitolato "L'amore, il fumo e il caffè". Il racconto, lungo sei pagine, parlava di una ragazza...

    Tabacco

    Narrazioni

    di Nick Neim

    Entro. La stanza è in penombra, almeno così sembra a me che provengo dalla luminosità pomeridiana di questo fine agosto. Un fumo, una caligine, un’aura sospesa rende tutto grigio, uniforme – informe, stavo per dire...

    Smoke gets before your eyes

    Il rapporto tra il fumo, il cinema e Roma

    di Maria Cristina Vecchiarelli

    "Trovandomi, giorni fa, in viaggio con Ponti e Lattuada, il discorso cadde sul cinema. La strada da Roma a Torino è lunga, ed è fatale che verso Grosseto si finisse col parlare di cinema, anzi di film stupidi...

    Fumo, mito e reltà

    Riflessioni

    di Alessandro Depegi

    È colpa, o merito, del mio concittadino Cristoforo Colombo se conosciamo il tabacco. Mi son trovato più volte a scrivere di tabacco e di sigarette, come medico, come uomo e come fumatore....




Fotorama / Sali e tabacchi

di Meno Baglieri




Libri

    Tracce di Blues

    Riflessioni sulla musica del diavolo

    di Lorenzo Vecchiato

    Come bere bene

    Guida "sentimentale" al vino

    di Salvo Foti

    Opere Complete

    raccolta dei componimenti del poeta secentesco

    di Paolo Maura

    Quel treno per la Polonia

    Studenti ragusani "Tul treno della Memoria"

    di Marinella Tumino

    L'araldica impostura

    Raccolta di racconti

    di Saro Distefano

    Parole degli Iblei

    Riflessioni introndo a proverbi e detti ragusani

    di Autori Vari

    Tre per tre

    Nove racconti

    di Carlo Blangiforti, Saro Distefano e Vito Campo

    Quaderni Tanzani

    "Diario di viaggio" della Tanzania

    di Giuseppe Cusumano

    Prossimamente

    Altri titoli

    di Operaincertalibri




Avvisi

    Panza e Assenza

    Note a margine di ricette più o meno siciliane

    di Carlo Blangiforti

    "Il libro non è un semplice ricettario, anzi non lo è affatto. Il titolo Panza e assenza allude alla popolare espressione che indica quell’atteggiamento sfacciato di certi convitati che si presentano a casa dell’ospite con nient’altro che il loro appetito. A mani vuote. Panza e presenza, appunto. Ma il libro fa riferimento anche all’assenza, alle cose assenti. Le ricette sono contingenti, una sorta di obolo necessario. Queste evocano la Sicilia e i legami tra l’autore e questa terra: la maggior parte sono piatti che appartengono alla tradizione culinaria iblea, altre a quella siciliana, ci sono ricette che sono new entry, altri sono piatti che non c’entrano nulla con la nostra derelitta isola, ma che hanno attinenza, contiguità e, a vario titolo, affinità con la sicilianitudine..."
    Le Fate editore, 2016, pp. 276
    ISBN 978-88-940976-1-0

    Acquista




Link Utili

    Italia Notizie

    Quotidiano di informazione

    Cultagenda

    Eventi negli iblei

    CCP "Paulu Maura"

    Sito del Centro Culturale Permanente Paulu Maura di Mineo

    Il segno che resta

    Media Communication

    Le Fate

    Editore - Caffè Letterario

    Padua Rugby Ragusa

    Sito della Squadra di Rugby

Rubriche

  • Verde Chiaro

    Il tabacco e la final call

    di Aldo Adamo

    Le piante hanno tanto da raccontare, tessono fili più o meno invisibili con la nostra vita. Le piante, a saperle ascoltare, raccontano storie straordinarie. "Verde Chiaro" si ripropone di narrarle...
  • La vita e tutto quanto

    Ramones, fumo e l’età che avanza

    di Francesco Zurzolo

    Quali che siano le grandi questioni dell'esistenza, misteriose le risposte; che si tratti di decriptare le imperscrutabili leggi dell'universo o le banali questioni pratiche, si può sempre contare sull'aiuto degli altri...

  • Non solo mio

    Il ricordo di mia madre

    di Veronica Ferlito

    Chiamiamo tutto quello che ci circonda “mio” ma se pensassimo che il mondo che ci circonda non rappresenta solo un bene privato, forse sostituiremmo l’aggettivo possessivo mio con uno più adatto...
  • Versi Diversi

    Toute l'âme résumée / L'anima tutta rïassume

    di Stéphane Mallarmé

    Hanno scritto, hanno costruito colle parole il mondo che ci circonda, e quello che, se avremo un po’ di lungimiranza, lasceremo ai figli. I poeti! Non se ne potrà mai fare a meno...
  • Fotorama

    Sali e Tabacchi

    di Meno Baglieri

    Raccontare storie per immagini, una sorta di moderno lavoro da cantastorie che vuole restituire nel progredire delle immagini le sensazioni di chi quei fotogrammi ha saputo catturare...
  • Altrocchio

    Strategia totale del Califfato

    di Carlo Blangiforti

    Ancora un modo differente per vedere la realtà attraverso la satira, immagini e vignette che vogliono raccontare, ancora una volta, ancora da un’altra visuale il mondo della politica...
  • Parole Sante

    Fumare

    di Italo Svevo

    Brevi aforismi di grandi donne e uomini di oggi e del passato che rappresentano meglio di mille parole, tra moto di spirito e facezie argute, il sentire più intimo di una intera umanità. Una sola parola può dire tantissime cose...
  • Forse non tutti...

    Sigarette

    di Meno Occhipinti

    Forse non tutti sanno che... ci sono notizie che scivolano tra le righe come acqua attraverso le dita. Ascoltiamo, vediamo, senza quello sguardo straniato che ci permette di capire cosa ne è del Belpaese...
  • Occhio Strabico

    Il caso Corleone

    di Carlo Blangiforti

    Fotomontaggi, vignette irriverenti, che offrono uno sguardo divergente su un mondo che a tratti sembra seguire una logica assurda. Ma una risata, si spera, seppellirà tutto il marcio, o almeno uno ci prova...